Focus

Presentato questa mattina, nel parco della scuola Principe di Piemonte, il Bibliobus.
Ad illustrare l’iniziativa, che rientra nell’ambito del progetto Biblioteca Casa di Quartiere ʺBibliotec@…un libro ovunqueʺ , (Piano Cultura Futuro Urbano del Mibact), l’assessore alla Cultura Rachele Via ed Antonio e Maria Grazia D’Ettoris della Fondazione D’Ettoris – Biblioteca Pier Giorgio Frassati partner del progetto.
Presente la funzionaria comunale dell’ufficio Cultura Carmen Messinei.
Dopo aver ringraziato la professoressa Erminia Zurlo per l’ospitalità l’assessore Via ha illustrato le finalità del progetto.
“Con Bibliobus si ampliano i servizi del Progetto “Biblioteca casa di quartiere”,
Il Servizio Bibliobus-Biblioteca itinerante, è una vera e propria biblioteca mobile capace di portare la “cultura” nelle case dei cittadini, con i servizi tipici della biblioteca civica “A. Lucifero”, ma anche con servizi aggiuntivi di informazione ed approfondimento, di promozione della leura e di conoscenza.

Con il Bibliobus si raggiunge, pertanto, un altro traguardo del progetto ministeriale: assicurare a tui i cittadini il diritto fondamentale alla lettura e all’uso della biblioteca, ampliando le occasioni di accesso alla Cultura e incrementando l’accessibilità e la diffusione dei servizi bibliotecari cittadini” ha detto l’assessore Via
Importante la sinergia con la Fondazione D’Ettoris. L’esperienza maturata negli anni ha permesso alla Fondazione di strutturare con il Comune di Crotone il servizio Bibliobus, con l’obiettivo di garantire a tutti i cittadini, con particolare attenzione ai più fragili, l’accesso ,tramite tesseramento gratuito, ai servizi bibliotecari e all’altre­ttanto cospicuo patrimonio (circa 60.000 volumi tra libri e riviste, di cui 35.476 a catalogo) della Biblioteca Comunale Armando Lucifero di Crotone.
Le modalità del servizio sono state illustrate da Antonio e Maria Grazia D’Ettoris.
Lo scopo del Bibliobus è quello di avvicinare la comunità alla le­ttura a­ttraverso un approccio multimodale, a­ttraverso una serie di servizi:
Servizio di prestito con consegna a domicilio: 

Il servizio è rivolto ai cittadini che non possono uscire di casa per ragioni legate allʹepidemia Covid 19 e ad altri motivi di fragilità o salute. Per accedere al servizio occorre contaare il personale dedicato, i cui riferimenti saranno resi noti nel portale della biblioteca Armando Lucifero, sul sito della biblioteca Pier Giorgio Frassati, sulla pagina Facebook dedicata e sul materiale pubblicitario. Dal lunedì al sabato, dalle 15,00 alle 18,00 il personale fornirà agli utenti informazioni riguardo il tesseramento, la consultazione del catalogo, prenotazione, il prestito e la consegna del libro presso la propria abitazione. Il servizio di consegna sarà flessibile e caratterizzato fa versatilità ed efficienza, tenuto conto del calendario soste, della disponibilità del libro sul mezzo e degli eventuali tempi di reperimento del materiale e verrà espletato dalle ore 15,00 alle ore 16,00

Servizio itinerante su strada:

Il Bibliobus sarà su strada dal lunedì al sabato, dalle 15,00 alle 20,00 sostando in alcuni punti della città, secondo un calendario flessibile, 4 ore al giorno: dalle 16,30 alle 19,30. Percorrerà itinerari che privilegeranno i quartieri periferici della cià, dedicando due soste anche a luoghi del centro. Sul Bibliobus saranno disponibili oltre 100 titoli disposti a scaffale aperto suddivisi in: narrativa, gialli, fantasy, saggistica, letture per giovani adulti e libri per bambini e ragazzi. Il patrimonio librario presente sul bibliobus verrà rinnovato secondo le richieste degli utenti.

L’accesso al Bibliobus è libero ed i servizi sono gratuiti; per utilizzarli, è sufficiente iscriversi. La tessera di iscrizione che verrà consegnata presentando un documento di identità, avrà validità di un anno e sarà possibile utilizzarla presso la biblioteca Comunale di Crotone anche al termine del servizio.

È possibile prendere in prestito un massimo di 3 libri per 30 giorni. Il prestito è rinnovabile per ulteriori 30 giorni se i documenti non sono prenotati da altri. È possibile prenotare i libri già in prestito. In caso di ritardo nella riconsegna superiore al periodo massimo di prestito è prevista la sospensione dal servizio per un periodo di tempo. È possibile restituire i libri presso uno dei punti sosta o presso la biblioteca Comunale Armando Lucifero.

Il calendario delle tappe sarà sempre aggiornato e pubblicato settimanalmente sui portali e i social tenendo conto delle disposizioni emanate dal governo in merito alla pandemia in corso. Sarà possibile conoscere il calendario e anche contattare il personale telefonicamente.

Servizi online di animazione culturale:

Il servizio di animazione culturale, non potendo svolgersi in presenza a causa della pandemia in corso, è organizzato, come nel resto d’Italia, in modalità online e prevede la creazione di differenti format per andare incontro alle esigenze delle diverse fasce d’età:
– Biblioteche Riunite rivolto a tui i ciadini. In questo spazio vengono presente, con cadenza settimanale, le biblioteche più importanti della cià. Partendo con la biblioteca comunale “Armando Lucifero”, procedendo con la biblioteca “Pier Giorgio Frassati” della Fondazione D’Ettoris per finire poi con la biblioteca dell’Arcivescovado di Crotone. Lo scopo è quello di far conoscere a tui i ciadini, la storia, il patrimonio e le aività di queste biblioteche araverso dei video che saranno per gli utenti porte di accesso a questi meravigliosi luoghi culturali
– Pillole bibliotecarie dedicato ad adulti e giovani adulti. In questo spazio virtuale verranno presentate una volta a settimana le sezioni di cui sono composte le biblioteche della cià e i generi leerari presenti. A seconda della sezione, verrà presentato un libro che ne rappresenta i tratti identitari.

Consigli di lettura dedicato ad adulti e giovani adulti, il personale dedicato presenterà brevemente, in due incontri seimanali, i nuovi acquisti delle biblioteche, a disposizione dell’utenza, in modo da incrementare la curiosità e incentivare i prestiti e la fruizione dei servizi proposti.
– Come un libro aperto, autori e curatori si raccontano dedicato ad adulti e giovani adulti. Come da titolo, autori e curatori presenteranno le loro opere che attraverseranno i diversi generi (dalla leeratura alla storia, dalla scienza alla psicologia) il tuo in pochi minuti, per venire incontro alle mutate esigenze di consumo culturale e incentivare un nuovo approccio alla lettura, avviando riflessioni aorno a tematiche di valore.
– Una favola per sognare e La fabbrica dei pupazzi dedicato ai più piccoli.

Ogni settimana il burattinaio Angelo Gallo (Teatro della Maruca), in un’atmosfera suggestiva, appassionerà i bambini con racconti adatti alle varie fasce d’età, per riscoprire la magia delle storie e trasportare i più piccoli in mondi magici, coinvolgendoli in fantastiche avventure. Durante la settimana, al racconto verrà affiancata un’attività laboratoriale sul tema della fiaba della settimana, in modo da rendere “operativa” la creatività.

Saranno applicate a bordo le misure di sicurezza per il contenimento della diffusione del Covid-19. Si accederà al servizio utilizzando la mascherina protettiva che copra naso e bocca e dopo aver disinfeato le mani con soluzioni idroalcoliche. Allʹingresso verrà misurata la temperatura e non si potrà entrare sul mezzo se supera i 37,5° oppure se si hanno sintomi da infezione respiratoria, tosse e respiro corto. Il Bibliobus verrà sanificato dopo l’ingresso degli utenti (uno alla volta, con i portelloni aperti su due lati).
Il materiale in prestito, una volta restituito dagli utenti secondo quanto stabilito dalle norme, verrà posto per 72 ore (3 giorni), in appositi contenitori in un luogo ben aerato. I libri non saranno disponibili alla consultazione e al prestito per lo stesso periodo di tempo.

Gli utenti dovranno dichiarare, all’atto della restituzione di un libro o altro documento, se questo sia stato nella disponibilità di persona risultata positiva al virus Covid-19 (avendo però cura di garantire che questa dichiarazione non comporterà alcuna conseguenza per l’utente, solo una maggiore cautela nella gestione del libro).

Zone di sosta e orari:

– Lunedì dalle ore 16,00 alle ore 20,00 – Quartiere Tufolo – Adiacenze Chiesa S. Paolo.
– Martedì dalle ore 16,00 alle ore 20,00 – Quartiere Fondo Gesù – Adiacenze Chiesa SS. Salvatore
– Mercoledì dalle ore 16,00 alle ore 20,00 – Papanice – Fronte Chiesa Madonna della Pietà.
– Giovedì dalle ore 16,00 alle ore 20,00 – Quartiere San Francesco – Fronte Chiesa Sacro Cuore.
– Venerdì dalle ore 16,00 alle ore 20,00 – Parcheggio Parco “Pitagora”.
– Sabato dalle ore 16,00 alle ore 20,00 Lungomare – Lega Navale.


Il calendario potrà essere soggetto a rimodulazioni settimanali a seconda dell’andamento dei flussi d’utenza e delle disposizioni regionali e nazionali circa la pandemia. A tal proposito, in caso di restrizioni, si prevederà il potenziamento di servizi quali il prestito a domicilio e le attività di animazione online mediante il portale di progetto https://bibliotecaarmandolucifero.it/ e gli altri canali social dedicati all’iniziativa.

Condividi su